Crea sito

Alla scoperta delle masserie e della doganella

La gran parte della Riserva Borsacchio è terreno legato all’agricoltura. Un mondo che fino a pochi decenni or sono era legato al sudore ed alla fatica di contadini che avevano come unica risorsa le proprie braccia e le braccia dei loro figli maschi.

A queste famiglie numerose erano destinate le ambite MASSERIE.

Questa escursione ha lo scopo di far percorrere i sentieri che portano alle antiche masserie fra viali di cipressi e raccontare storie e leggende che vivono in quei ruderi.

Una esperienza che non poteva ignorare la famosa “doganella d’Abruzzo“, quando la nostra terra è stata radicalmente cambiata per ospitare la transumanza ed i greggi di pecore fino alla fine dell’ottocento. Antichi percorsi da ripercorrere con guide esperte in paesaggi suggestivi.

0 Condivisioni